Casa » Blog » Cibo per la mente dal Canada

Capitalismo, Classe, Clima, crimine, assistenza sanitaria, Alloggiamento, News

Cibo per la mente dal Canada

Visualizzazioni: 617 Dal rapporto mensile del Partito socialista canadese, gennaio 2023 Ora esiste un robot in grado di raccogliere la frutta. La telecamera racconta il...

by Partito Socialista Mondiale USA

Pubblicato il:

aggiornato:

5 min letto

Dal rapporto mensile del Partito socialista del Canada, gennaio 2023

Ora c'è un robot che può raccogliere la frutta. La telecamera dice al computer dove si trova il frutto e guida il braccio lontano da rami e rami di foglie, lo raccoglie e lo deposita in un bidone. Un'altra invenzione che sarebbe grandiosa in una società socialista ma causerà disoccupazione sotto il capitalismo. Non c'è fine all'inventiva del capitalismo, anche se sarebbe fantastico porre fine al periodo del sistema. 

Da gennaio a ottobre, il Landlord and Tenant Board dell'Ontario ha ricevuto 1,269 richieste di sfratto per uso proprietario ed è destinato a battere il record precedente, stabilito nel 2019, quando ne sono state ricevute 1,274. I proprietari dicono che vogliono le case per i membri della famiglia, il che è una stronzata. Li vogliono per aumentare l'affitto di un nuovo inquilino. A ottobre la casa media di Toronto con due camere da letto è stata affittata per $ 3,358 al mese e una casa con una camera da letto per $ 2,502. Mentre gli inquilini nelle unità a canone controllato hanno un limite agli aumenti dell'affitto, le leggi sulla casa dell'Ontario consentono aumenti illimitati tra gli affitti. Sotto il capitalismo c'è sempre un tranello. 

Stats-Canada ha recentemente analizzato i profitti di 52 settori di attività e ha scoperto che un terzo di essi era responsabile della crescita dei profitti. Il settore del petrolio e del gas è stato il migliore con un aumento di $ 38 miliardi sui profitti, o più del 1,000% dal 2019. Altri includevano il settore minerario, che ha visto aumentare i profitti del 700%, banche, immobili, prodotti per l'edilizia, concessionarie di automobili, negozi di alimentari e manifattura alimentare. Il rapporto di Stats Canada afferma che i forti aumenti dei prezzi sui prodotti o prodotti da tali settori rappresentano oltre la metà dell'inflazione in Canada nell'ultimo anno. Quindi i capitalisti diventano più ricchi e la classe operaia diventa più povera. Allora che c'è di nuovo? 

I premier delle province canadesi chiedono maggiori finanziamenti al governo federale
governo per evitare il collasso del sistema sanitario. Il 9 dicembre hanno dichiarato di volere un incontro faccia a faccia con il primo ministro Justin Trudeau nel nuovo anno.
Il ministro federale della Sanità Jean-Yves Duclos ha rifiutato di dire se Trudeau acconsentirebbe a a
riunione. I premier affermano di pagare collettivamente il 78% dei costi sanitari e i federali pagano il 22%, che vogliono aumentare al 35%. Per citare Doug Ford:

Quando vedi interventi chirurgici arretrati in tutta questa provincia, quando vedi un aumento dell'assistenza pediatrica negli ospedali e dell'assistenza a lungo termine, salute mentale e dipendenza, tutti stanno lottando.

Con l'inizio del brutale inverno di Toronto, sempre più senzatetto saranno senza un letto per la notte. Molti non stanno cercando di trovarne uno. Per prima cosa devono telefonare alla linea di accoglienza centrale, rispondere a molte domande e, se c'è un letto disponibile, che è una chiamata su venti, recarsi sul posto, il che può essere difficile se la persona non ha soldi per un tariffa di transito. Alcuni non hanno nemmeno i soldi per la telefonata iniziale. A dicembre la città ha dichiarato che aggiungerà 230 posti letto, con 100 nuove camere d'albergo per rifugiati e 132 posti per single. I sostenitori dei senzatetto affermano che non è abbastanza, che i piani della città per lo scorso inverno non sono stati all'altezza. Molti sono costretti a chiedere l'elemosina per il prezzo di un caffè da McDonald's o Tim Hortons e passare la notte lì. Una cosa certa del capitalismo è che la compassione non esiste. 

Per una volta tutti devono essere d'accordo con il ragazzo. Qualcosa deve essere fatto in modo rapido ed efficace per evitare che il sistema sanitario imploda. Tuttavia, sarebbe comunque una riforma affrontare un altro bel pasticcio creato dal capitalismo – un pasticcio che non si presenterebbe in una società socialista.

Per più di 50 anni il programma per lavoratori stranieri temporanei del Canada ha fornito ai capitalisti canadesi lavoratori migranti che possono essere pagati meno dei lavoratori canadesi mentre spesso lavorano più ore con meno benefici. Ora, a causa della carenza di manodopera, il numero di lavoratori migranti è salito a un record di quasi un milione. Il governo federale ha introdotto nuove regole in modo che i capi possano ora assumere fino al 20% della loro forza lavoro attraverso la parte a basso salario del programma, che paga i lavoratori a soli $ 15 l'ora. Questa pratica risale al 1880, quando i lavoratori cinesi furono assunti per costruire la ferrovia.  

Il mondo è scioccato dagli omicidi, in un condominio a nord di Toronto, da un uomo demente con una storia di malattia mentale. Due giorni dopo, nel centro di Toronto, 8 ragazze tra i 13 ei 16 anni uccidono un residente di un rifugio per senzatetto. Nessuno può perdonare tali azioni, ma quello che si può fare è capire come un sistema economico che per sua stessa natura allontana le persone l'una dall'altra possa alla fine portare a tali atrocità. Un altro buon motivo per abolire questa apologia cane mangia cane per un sistema. 

Diecimila dollari! Questo è ciò che la polizia dice che i ragazzi, alcuni di appena 14 anni, si prendono per furto d'auto. Difficile da credere, ma parlano di auto di lusso, alcune delle quali si vendono a 150,000 dollari, quindi potrebbe essere vero. Il 2022 ha visto un incredibile aumento dei furti d'auto nelle principali città del Canada. A volte un ladro d'auto causerà una piccola collisione, scenderà e punterà una pistola in faccia all'altro guidatore. Un altro trucco è mettere un giornale sul parabrezza di un'auto parcheggiata, aspettare che l'autista torni e mentre lo sta togliendo minacciarlo con una pistola. I giovani ragazzi che rubano le auto poi le consegnano a criminali adulti che le spogliano di ogni identificatore e le spediscono all'estero. Quando si pensa ai diecimila, si può capire perché qualcuno che vive in povertà lo farebbe. Finché esisterà la povertà, ci sarà sempre criminalità e finché esisterà il capitalismo, ci sarà sempre povertà.

Il 21 novembre, Stats Canada ha annunciato che il tasso annuo di inflazione del Canada è leggermente diminuito a novembre, ma i prezzi dei prodotti alimentari hanno continuato a salire. Un sondaggio condotto dalla Dalhousie University ha rilevato che il 75% dei canadesi ha cambiato il modo in cui acquista il cibo per far fronte. Nel 2023 i prezzi del cibo continueranno a salire, con le famiglie che dovranno spendere 1,000 dollari in più all'anno o più per la spesa. In tutto il Canada le banche alimentari riportano numeri record di visite. Nessuno degli intervistati ha detto di lesinare sull'affitto, anch'esso in aumento. Invece stanno tagliando le bollette del cibo. Alcuni lavoreranno davvero nei ristoranti perché possono portare a casa gli avanzi. Un ragazzo ha detto che lavora da Starbucks perché hanno uno sconto del 30% per i loro lavoratori su uova e pasticcini. Non è un bel quadro, ma di una cosa puoi essere certo: i capitalisti non hanno problemi di cibo. 

Al vertice delle Nazioni Unite sulla natura a Montreal il 16 dicembre, il ministro dell'ambiente canadese Steven Guilbeault e il ministro degli affari esteri Melanie Joly hanno promesso che il Canada pagherà altri 225 milioni di dollari in nuovi finanziamenti per la conservazione della natura nei paesi in via di sviluppo. Questo è in aggiunta ai 350 milioni di dollari che Trudeau ha promesso in precedenza al vertice. Il Canada è tra i 116 paesi che si sono impegnati in un accordo per proteggere il 30% del pianeta entro il 2030. Alcuni dei paesi poveri hanno chiesto che quelli più ricchi pagassero di più, portando la delegazione brasiliana a ritirarsi nelle prime fasi dei colloqui. Parlare può essere tutto ciò che è. Ogni governo è il comitato esecutivo della rispettiva classe capitalista e cercherà di proteggere i propri interessi. Quando non lo farà, i capitalisti locali se ne sbarazzeranno presto. Quindi sarà interessante vedere cosa ne verrà fuori, se non altro. 

Il governo dell'Ontario ha causato un gran casino concedendo rivendicazioni minerarie su terreni presumibilmente di proprietà della tribù Grassy Narrows First Nation. È qui che vivono, cacciano e pescano. Secondo l'ex capo tribù Randy Fobister, "questo è in diretta violazione delle nostre leggi indigene". Si riferiva all'Indigenous Protection and Conservation Act, che in teoria regola la gestione del territorio e gli sforzi di conservazione, compresa la determinazione dei confini del territorio e dei piani di gestione. Questo suona tutto bene. Tuttavia, ora che l'oro è stato trovato sulla loro terra, la legge è solo un pezzo di carta per la classe capitalista.

Gli orsi polari stanno morendo. Churchill, Manitoba, sulle rive dell'Oceano Artico, a volte chiamata la capitale mondiale dell'orso polare, ha una migrazione annuale di orsi polari. Nel 2016 c'erano 842 orsi, nel 2022 solo 618. Il riscaldamento globale ha causato lo scioglimento dei banchi di ghiaccio su cui vivono. Gli orsi nuotano alla ricerca di un altro, si stancano e annegano. Questo vale soprattutto per i maschi adulti. La femmina resta a prendersi cura dei cuccioli mentre il maschio caccia per sfamare la famiglia e in alcuni casi non fa ritorno. I ricercatori affermano che il tasso di mortalità tra le femmine e i giovani orsi è allarmante. Dicono anche che gli orsi polari sono il volto più noto del cambiamento climatico. Si sente parlare molto di specie in via di estinzione. Con il modo in cui stanno andando le cose, anche la razza umana è una specie in via di estinzione.

Uno degli argomenti più comuni in difesa del capitalismo è la vecchia stronzata che se hai quello che serve puoi passare dalla povertà alla prosperità. Come se questo potesse giustificare un sistema che sta distruggendo il pianeta! Bene, diamo un'occhiata agli eventi recenti riguardanti tre ragazzi che "ce l'hanno fatta". Prima c'è Donald Trump. Devo aggiungere altro? Poi c'è Elon Musk, il ragazzo la cui compagnia di auto e batterie avrebbe risolto il riscaldamento globale. Ha pagato 44 miliardi di dollari per un'azienda che vale molto meno, l'ha fatta valere ancora meno e ha diminuito il valore delle sue altre società. Non dimentichiamo Sam Bankman-Fried, la cui ricchezza, guadagnata prima dei 30 anni, si diceva fosse il risultato del genio. Ora si scopre che stava eseguendo uno schema Ponzi. Si può anche tenere conto di coloro che hanno fatto una fortuna e l'hanno persa, alcuni dall'oggi al domani, come nel 1929. Che si sia bravi negli affari o meno, onesti o no, sotto il capitalismo non c'è sicurezza. 

Su una cosa siamo tutti d'accordo: il 2022 è stato un anno terribile. Il Toronto Star lo ha definito "un anno di crisi costante". Tu, caro lettore, non hai bisogno che io elenchi tutte le cose orribili che vi sono successe. Non c'è motivo di supporre che il 2023 sarà migliore. Se qualche sostenitore del capitalismo legge questo, chiedo loro di studiare il caso del socialismo, perché è l'unica risposta ai molti problemi che stanno distruggendo il pianeta e se lasciato irrisolto distruggerà inevitabilmente la razza umana. 

Tag: furto d'auto, espulsione, Cibo per la mente, inflazione, i lavoratori migranti, orsi polari, robot

Foto dell'autore
In piedi per il socialismo e nient'altro.

Articoli Correlati

Sottoscrivi
Notifica
ospite
Questo sito utilizza il plug-in di verifica utente per ridurre lo spam. Guarda come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti