Casa » Blog » Notizie dal Canada - luglio 2022

Capitalismo, assistenza sanitaria, Alloggiamento, Politica, Guerra

Notizie dal Canada - luglio 2022

I nostri compagni del Partito Socialista del Canada discutono del costo della vita, della carenza di medici di famiglia, coyote, risultati elettorali, rifugi per donne, armi, aborto e affitti.

by Partito Socialista Mondiale USA

Pubblicato il:

aggiornato:

4 min letto

"Ah, Canada!"Da Gavin San nostro è sotto licenza CC BY 2.0.

Il 10 giugno Stats-Canada ha pubblicato i suoi ultimi dati che mostrano che l'economia ha aggiunto 40,000 posti di lavoro a maggio. Il tasso di disoccupazione è sceso al 5.1%, il più basso dal 1976. La retribuzione oraria media per tutti i lavoratori in Canada è stata del 3.3% più alta nell'aprile 2022 rispetto all'aprile 2021 e del 3.9% più alta nel maggio 2022 rispetto a maggio 2021. il tasso di inflazione, salito al 6.8% in aprile. Gli indovini del capitalismo sono molto contenti della ripresa dell'economia. Per citare James Orlando, economista senior presso la Toronto Dominion Bank:

Ciò ha tassi di posti di lavoro vacanti a livelli record, rendendo chiaro che l'economia canadese sta operando oltre la piena occupazione.

Giacomo Orlando

Il signor Orlando e molti che condividono la sua eccitazione tendono a dimenticare che il capitalismo è un'economia di mercato e che i bei tempi, se così si possono chiamare, non durano.

Per aggiungere credibilità alle cupe previsioni degli articoli precedenti, Jamie Dixon, CEO di JP Morgan Chase and Co., ha dichiarato all'inizio di giugno che "un uragano economico sta arrivando". Il più grande problema quotidiano per la maggior parte dei canadesi è l'inflazione. La Bank of Canada e altre banche centrali stanno alzando i tassi di interesse nel loro tentativo di combattere l'inflazione. Molti temono che aumenteranno i costi di prestito abbastanza alti da rallentare la crescita economica, provocando così una recessione. Una cosa certa del capitalismo è che non esiste la sicurezza.

Carenza di medici di famiglia

Secondo Stats-Canada, nel 4.6 c'erano 12 milioni di persone di età superiore ai 2019 anni che non avevano un medico di famiglia. Delle 115 posizioni vacanti per nuovi medici in Canada quest'anno, 99 di loro erano nella tanto necessaria specialità della famiglia medicinale. Meno laureati scelgono la medicina di famiglia come professione nonostante il grande bisogno di loro. Il College of Family Physicians of Canada afferma che il problema delle posizioni di medico di famiglia lasciate vacanti non sarà risolto fino a quando i governi provinciali non renderanno la professione più attraente per i laureati attraverso scale salariali più competitive. In altre parole, non paga abbastanza. Come ovunque sotto il capitalismo, il denaro governa.

Un mio amico soffre di degenerazione maculare. Ha un'iniezione nell'occhio ogni sei settimane, che da anziana riceve gratuitamente. Suo marito mi ha detto che se avesse meno di 65 anni costerebbe $ 1,700. Ciò significa che se hai questa condizione, hai meno di 65 anni e non hai risparmi sostanziali, allora diventerai cieco. Ma cosa possiamo aspettarci? Il capitalismo e la compassione non sono mai andati d'accordo.

Coyotes

L'intrusione di animali selvatici in molte città e paesi nordamericani potrebbe non essere il problema più grande che il capitalismo ci abbia mai scaricato addosso, ma non è nemmeno un barile di risate. Nel mio collo dei boschi, Mississauga, Ontario, abbiamo un'infestazione di coyote. Sono animali intelligenti, adattabili e pieni di risorse. Abbiamo tenuto riunioni pubbliche per informare i residenti su cosa e cosa non fare quando si ha a che fare con loro. Un consiglio saggio è che non attaccheranno le persone. Questo non è qualcosa che vorrei mettere alla prova se mi imbattessi in un branco di affamati. Tuttavia, attaccano animali domestici come gatti e cani di piccola taglia. Dal momento che gli effetti del capitalismo stanno rovinando il loro habitat naturale, immagino che debbano trovare altri posti in cui vivere.

Una goccia nel secchio

Il governo federale del Canada ha annunciato finanziamenti per costruire e riparare centinaia di spazi per donne e bambini in fuga dalla violenza. Il ministro dell'Edilizia, Ahmed Hussen, ha affermato che il governo donerà oltre 121 milioni di dollari per costruire e riparare un totale di 430 spazi, rifugi e alloggi di transizione. Questo non è piaciuto a Lise Martin, direttrice esecutiva di Women's Shelters Canada:

Il bisogno è così grande. E quindi questo, sfortunatamente, è come una goccia nel secchio.

Il commento della signora Martin evidenzia l'enormità del problema. I sostenitori e gli operatori in prima linea hanno lanciato l'allarme che la violenza domestica è in aumento dall'inizio della pandemia di COVID-19, peggiorando la già carenza di posti letto per donne e bambini in cerca di un posto sicuro dove stare. La violenza domestica è solo un altro sintomo malato della società malata in cui viviamo.

Che differenza fanno le elezioni?

I risultati delle elezioni provinciali dell'Ontario del 2 giugno hanno mostrato che la maggior parte delle persone che si sono prese la briga di votare
non ha votato i Progressive Conservatives di Doug Ford, che hanno vinto con il 40.8% e 83 seggi. Il voto combinato dei non Tory è stato del 54.6%. Il Nuovo Partito Democratico, con il 23.7% dei voti, ha effettivamente ottenuto
31 seggi, mentre i liberali, con un decimo di percentuale in più dell'NDP, hanno ottenuto solo 8 seggi.
I Verdi hanno ottenuto il 6% e un seggio. Anche un indipendente ha preso posto. Questo è stato un vero peccato per gli avversari di Ford, che lo hanno accusato di aver fatto insensibili tagli al budget e di aver gestito male la pandemia. Ford ha dichiarato di essere tutto per il lavoratore, cosa che ha fatto succhiando i sindacati e facendo così del bene a se stesso, se non a nessun altro.

La cosa più significativa delle elezioni è che l'affluenza alle urne è stata la più bassa di sempre, con il 43.5% dell'elettorato votante. Il feedback generale dei non votanti è stato: 'Che differenza fa? Stesso vecchio stesso vecchio.' Una buona domanda, visto che tutti i candidati si battevano per la continuazione del capitalismo. Tuttavia, ci potrebbe essere un'enorme differenza se ci fossero candidati in ogni corsa che si battono per il socialismo.

Armi

Sulla scia della violenza armata in Nord America, il premier Justin Trudeau ha dovuto agire in fretta. Ha annunciato il congelamento delle vendite e dei trasferimenti di armi da fuoco il 30 maggio, due settimane dopo la sparatoria mortale di 10 neri americani in un supermercato Buffalo e una settimana dopo che un uomo armato ha ucciso 19 bambini e due insegnanti in una scuola di Uvalade, in Texas. Vietare la vendita di pistole non funzionerà. È solo un'altra riforma schifosa, che nella migliore delle ipotesi potrebbe ridurre le sparatorie ma potrebbe non farlo. Il massimo che qualsiasi governo può fare è rendere illegale il possesso di armi, ad eccezione delle forze armate e delle guardie di sicurezza, ma se lo facessero, i tizi dal grilletto facile otterrebbero comunque armi poiché così tante vengono contrabbandate in Canada e negli Stati Uniti. C'è solo un modo sicuro per abolire la proprietà delle armi da fuoco ed è abolire il capitalismo. Quindi non ci sarà alcun bisogno reale o percepito per loro.

Aborto

Il ribaltamento della sentenza Roe v. Wade ha, a dir poco, sconvolto molte persone. Quello che è realmente accaduto è che una buona legge è stata abrogata. I governi possono, e spesso lo fanno, abolire o annacquare misure di riforma benefiche, da qui l'inutilità delle riforme. Tuttavia, questa volta non è stato il governo, ma sei giudici conservatori della Corte Suprema a far prevalere le loro idee di destra e religiose, se così si possono chiamare. Questo di per sé mostra la debolezza della democrazia all'interno del capitalismo, considerando che un sondaggio mostrava il 75% degli americani contrari alla decisione. Biden ha detto: "Questo ha riportato l'America indietro di 50 anni". Per dirla senza mezzi termini, le riforme non lo tagliano, perché lasciano intatta la base della proprietà del capitalismo.

Gli affitti

I prezzi degli affitti nella Greater Toronto Area hanno visto il più grande aumento mensile in tre anni a maggio al 5.7%, poiché l'offerta si è ridotta e la domanda è aumentata. L'affitto mensile medio per appartamenti e condomini a Toronto ha raggiunto $ 2,348 al mese, con un aumento anno su anno del 19.8%. L'unica parte del GTA in cui l'affitto è diminuito, del 6.6% a $ 2,072 al mese, è stata a Vaughan. L'aumento della domanda è stato causato dalla recente elevata immigrazione e dai laureati che si sono trasferiti dalle case dei genitori. Il broker immobiliare John Rasberry ha dichiarato di aspettarsi che l'aumento degli affitti continui fino alla caduta e poi si stabilizzi. Magra consolazione! Eppure così tanti credono che il capitalismo sia il migliore dei mondi possibili!

Russia — Ucraina

Il mondo è rimasto scioccato e rattristato dal bombardamento di un centro commerciale a Kremenchuk, in Ucraina, da parte dei russi. Molti potrebbero dire che i russi sono un mucchio di bastardi, e... beh... sì, ma non è questo il punto. Questo è l'effetto del capitalismo nella sua forma più brutale e spietata. Gli operai russi e ucraini non litigano tra loro, eseguono gli ordini delle rispettive classi capitaliste. I lavoratori del mondo non hanno patria. Cos'è un paese in senso politico se non un'area geografica dove una piccola parte della popolazione vive bene a spese del resto? Affrettiamoci a creare un mondo in cui i paesi non esistano, quindi nemmeno le guerre.

Foto dell'autore
In piedi per il socialismo e nient'altro.

Articoli Correlati

Post Passati, Recensione cinematografica, Guerra

Refusnikismo (2007)

Visualizzazioni: 530 Recensione del film Sir! No signore! dal documentario di marzo 2007 Socialist Standard David Zeigler Sir! No signore! ripensa al movimento all'interno dell'esercito per porre fine al Vietnam ...

2 min letto

Capitalismo, Classe, Economia, News, Politica, Socialismo, Terrore, Guerra, Lavora

Profit Hotel (sporchi pettegolezzi sul capitalismo)

Uno sguardo alla connessione tra guerra, stato di sicurezza e capitalismo.

3 min letto

Capitalismo, Classe, Storia, Politica, Socialismo

Eugene Debs e il movimento socialista mondiale

Una raccolta di citazioni dai discorsi e dagli scritti di Eugene Debs (1855-1926). Era un importante organizzatore sindacale, scrittore e oratore socialista.

11 min letto

media, Politica

In difesa della libertà di parola

Visualizzazioni: 904 In difesa della libertà di parola Il Movimento socialista mondiale è a favore della libertà di parola. La libera espressione delle opinioni è essenziale per ogni vera democrazia, ...

5 min letto
Sottoscrivi
Notifica
ospite
Questo sito utilizza il plug-in di verifica utente per ridurre lo spam. Guarda come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.
0 Commenti
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Condividere a...